Kit Braccetti posteriori Camber e Convergenza

Il layout della sospensione posteriore della Mini è di ottimo livello. Essa permette di avere un buon recupero di camber e un buon posizionamento del centro di rollio. In pista e durante la guida sportiva d’altra parte, un incremento dell’angolo negativo di camber diventa necessario. Il solo limite della sospensione originale è proprio il fatto di non poter essere registrata: i bracci della sospensione di serie non permettono tale regolazione e sono purtroppo montati su silentblock in gomma. 

 

Il kit sostituisce i due bracci serie con altri registrabili montati su uniball motorsport a gioco zero. I tiranti DNA permettono la regolazione del camber ed azzerano i giochi determinati dai silent block in gomma originali. Il risultato è l’ottimizzazione dell’impronta a terra del pneumatico in curva e dunque delle performances del veicolo in termini di velocità di percorrenza ed ingresso di curva nonché di stabilità sul veloce.


Unclick.it